ABS

ABS

Lancia Thesis è dotata di serie del sistema antibloccaggio ABS TRW EBC430EV, uno tra i più avanzati oggi disponibili. Ha quattro sensori attivi, quattro canali e una centralina idraulica a 12 elettrovalvole.

ads lancia thesis

Nell’impianto ABS è integrato il correttore elettronico della frenata EBD (Electronic Brake force Distribution). Il dispositivo è dotato di sensori attivi capaci di elaborare essi stessi il segnale proveniente dalle ruote invece d’inviarlo alla centralina. Da qui la possibilità di un intervento più rapido del sistema e quella di riconoscere segnali di velocità prossimi allo zero (i sensori passivi non registrano velocità inferiori ai 4 km/h). Senza contare la minore sensibilità ai disturbi causati da campi elettromagnetici e a quelli dovuti al riscaldamento del manto stradale.
Grazie alla possibilità di rilevare velocità molto basse, inoltre, i sensori attivi consentono ai sistemi di navigazione satellitare un più preciso aggiornamento dei dati relativi alla strada percorsa dall’auto.
Completa questo avanzato sistema ABS il correttore elettronico EBD, che regola l’azione frenante sull’asse posteriore in modo da impedire il blocco delle ruote e garantire in ogni condizione il pieno controllo della vettura. Il sistema, inoltre, adatta il proprio funzionamento alle condizioni di aderenza delle ruote stesse e all’efficienza delle pastiglie dei freni, riducendo anche il surriscaldamento di questi ultimi.

ebd lancia thesis
Tanti, dunque, i vantaggi offerti dall’ABS di Lancia Thesis in termini di sicurezza attiva: massima forza frenante su ciascuna ruota prossima al bloccaggio, in funzione dell’aderenza al terreno; pieno controllo della vettura anche con il pedale del freno spinto a fondo; elevata capacità di adattarsi automaticamente alle diverse condizioni di esercizio; grande prontezza di risposta; peso contenuto della centralina.