news

Protecta

1

Debutta al Salone di Barcellona Lancia Thesis Protecta, versione blindata della prestigiosa ammiraglia italiana. Il Marchio progetta e produce direttamente il modello in due livelli di protezione: B4 e B6.


Blindata fin dal concepimento progettuale, dunque, Thesis Protecta vanta il migliore connubio possibile tra i materiali utilizzati.
Come dimostra la scocca espressamente progettata e realizzata con acciaio balistico. O il pianale della vettura che è protetto da acciaio balistico e strati di fibra aramidica con funzione antiscoppio. Già dalla fase di progettazione vengono eseguiti rigorosi test sia sui materiali utilizzati sia sulla vettura stessa, secondo le più severe norme riconosciute a livello internazionale.
Nasce così Lancia Thesis Protecta, perfetta integrazione tra le doti di protezione balistica, la brillantezza delle prestazioni ed il livello di comfort della vettura. Ecco allora gli interni realizzati in pelle e legno pregiato che, frutto della più raffinata cura artigianale, avvolgono i passeggeri e trasformano l’abitacolo in un luogo elegante, caldo e accogliente. Nascosti ad occhi indiscreti, i comandi di protezione sono posti sotto il bracciolo anteriore centrale: basta un istante per attivare la centralina di controllo. Con la stessa rapidità interviene l’impianto antincendio nel vano del motore, in quello dei bagagli e nelle sedi dei pneumatici. Inoltre, il serbatoio antideflagrante ed autostagnante è stato realizzato con materiali speciali capaci di eliminare il rischio di scoppio, incendio e fuoriuscita di carburante. Per aumentare, l’impenetrabilità dell’abitacolo dall’esterno, sono stati progettati, e realizzati in materiale antiscasso, scrocchi aggiuntivi sia alle portiere sia al baule posteriore.
Tra le altre particolarità della Lancia Thesis Protecta si segnalano: le speciali ruote con sistema PAX, che impiegano soluzioni specifiche per marciare anche in caso di foratura; freni, sospensioni e trasmissione sono stati riprogettati ed adattati alla massa della vettura per mantenerla affidabile, agile e manovrabile; le centraline elettroniche che assicurano il funzionamento del motore sono state protette da blindatura; infine, in caso di incidente, è prevista un’uscita di emergenza attraverso l’espulsione delle porte posteriori.
Thesis Protecta, dunque, è la massima espressione del viaggiare protetti e sicuri, unita alla classe e alla tecnologia tipicamente Lancia. La speciale ammiraglia è equipaggiata con il potente 3.0 V6 24v che si distingue per la rotondità di funzionamento garantita dai 6 cilindri, per la grande potenza e per la formidabile coppia, esaltata dal convertitore del cambio automatico a 5 marce. In particolare, la versione di livello B6 sviluppa 158 kW (215 CV) ottenuti a 6300 giri/min e una coppia massima di 263 Nm (26,8 kgm) raggiunti a 5000 giri/min; raggiunge una velocità massima di 230 km/h e accelera da 0 – 100 km/h in 12,1 secondi. Mentre i consumi ogni cento chilometri, a velocità costante, sono di 8,2 litri (a 90 km/h), 10,2 (a 120 km/h) e 12,7 (a 150 km/h).
Lancia Thesis Protecta, inoltre, propone una particolare attenzione alle esigenze del cliente finale, come dimostra un rapporto privilegiato e diretto tra lui e la casa madre. Infatti, viene consegnato al cliente un elegante kit informativo con all’interno un CD rom. Nel disco si trova un’area riservata dove è possibile conoscere maggiori dettagli sulla produzione, sugli interventi di sicurezza e sulla personalizzazione. Per accedervi è necessario digitare la User ID e la password contenute nella lettera di presentazione del kit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *